NEWSLETTER
Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato con L’Albero dei Sentieri!
I simboli dell'uomo, C.G.Jung
L'uomo e i suoi simboli è l'ultima opera di Jung, rappresenta una esaustiva introduzione al suo pensiero, ed è l'unico testo a carattere dichiaratamente divulgativo pubblicato dal grande psicologo svizzero, venendo meno alle sue precedenti convinzioni, riguardo la divulgabilità ai non esperti delle sue teorie.

Oltre al passo di Jung: Introduzione all'inconscio, il volume raccoglie quattro contributi dei suoi più stretti collaboratori: Joseph L. Henderson, Marie-Louise von Franz, Jolande Jacobi e Aniela Jaffé. Ne risulta una esplicazione molto chiara ed essenziale, della psicologia analitica, un’esposizione di cosa sia l'inconscio collettivo e  come questo si manifesta, espone quindi i capisaldi della psicologia analitica o psicologia del profondo ecostituisce uno specifico studio sull'attività simbolica dell'umanità.
Ciò che noi solitamente connotiamo come simbolo è un segno grafico convenzionale di cui spesso coscientemente ignoriamo il significato ad esso sotteso, fermandoci all’immediato, vi è invece spesso un significato nascosto in un simbolo, appartenente alla sfera inconscia e mai definibile completamente. Noi stessi produciamo dei simboli spontaneamente attraverso i sogni e sulla base di ciò viene spiagata la presenza di una attività inconscia, che influenza la nostra esistenza ed evoluzione.
Quindi il sogno si presenta come una sorta di startgate verso l’autoesplorazione.
Jung accantona il lavoro sui sogni attraverso la libera associazione, proposto da Freud, soffermandosi sul contenuto del sogno e sul significato del sogno secondo il paziente, indagando sulla facoltà simboleggiatrice e subliminatrice dell’inconscio del sognatore, mettendo da parte qualsiasi tesi preconcetta, cercando di estrapolare i contenuti rimossi dalla coscienza, ma anche i pensieri creativi nuovi, le soluzioni che non hanno raggiunto la soglia della coscienza.
Quindi viene interpretato il sogno come una sorta di riequilibratore psichico, compensatorio, nel ristabilire un normale status psicologico, ma anche come anticipatore di eventi futuri, per la capacità anticipatoria nel percepire progressivamente le informazioni a livello simbolico, accennando anche all’attività compensatoria del fenomeno del sogno ricorrente.






L'Albero dei Sentieri
SEGRETERIA E FAX +39 0544/995178 - E-mail: info@alberodeisentieri.it
Privacy Policy P.Iva 02010850390
TITANKA! Spa © 2012